Circolo Culturale La Stanza – Pecore

pecore-foto-adolfo-malacarne-copyright-par_218-20170417-125446-44

COPYRIGHT FOTO ADOLFO MALACARNE

MOSTRA EVENTO

La pecora è una antichissima compagna dell’uomo e la si trova in ogni continente. Un animale con ruolo da protagonista nella mitologia, nell’arte, nelle religioni, nella storia e in tante narrazioni. La pecora riscalda con la sua morbida lana, delizia i palati con i suoi formaggi ed anche le sue carni sono ottime.

Il concept della mostra è di Laura Piovesan Schütz, collezionista di pecore di ogni tipo e forma. Assieme alla sua agenzia LPS Communication ha voluto creare un evento multisensoriale con opere d’arte e oggetti di vario genere a tema e una stanza emozionale piena di morbidi tappeti di lana e molto altro.

Con opere di: Eugene Verboeckhoven, Rainer Bonk & Bertamaria Reetz, Sieglinde Tatz Borgogno, Giorgio Broz, Stefano Favaretto, Adolfo Malacarne, Pierina Rizzardi, Cristina Rossato, Valentina Stecchi

Progetto realizzato in collaborazione con il Circolo Culturale La Stanza.

INAUGURAZIONE 2 MAGGIO 2017 ORE 18.00 
con degustazione di pecorini
ESPACE LA STANZA
VIA ORAZIO HORAZ STR. 34 BOLZANO BOZEN
LA MOSTRA è visitabile
LU-VE 17.30-19-30 SA 10.00-12.00 FINO AL 13.05.2017

 

 

Mostra Collettiva Art’è donna

35381_C__Users_mbernard_Desktop_artedonnalogo_2016

volantinacollettiva

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA
 22 APRILE ORE 11.00
 Galleria Civica
INGRESSO LIBERO

ERÖFFNUNG DER AUSSTELLUNG
 22. April 11.00
 Galleria Civica
EINTRITT FREI
Orari di apertura della Galleria Civica//Öffnungszeiten der Stadtgalerie:
tutti i giorni//täglich
11.30-13.30

15.30- 19.30
(chiuso martedì 25 aprile- Dienstag 25. April geschlossen)
Artiste//Künstlerin

-Petra Hedwig Amalia
-Beatrice Bergamo
-Valentina Stecchi
-Maria Elena Luciani
-Hanna Rassler
-Giulia Marcantonio
-Elisa Innocenti
-Martina Bergamo
-Sara Alberti
-Deborah Trentin

La Città di Bolzano organizza “ART è donna”, un progetto nato per sostenere e promuovere giovani donne under 35 che si esprimono attraverso diverse discipline artistiche quali la pittura, la fotografia e la grafica. “ART è donna” valorizza l’estro artistico al femminile e i tanti talenti delle giovani, che spesso faticano a trovare opportunità per far conoscere al pubblico le proprie opere.

Mit dem Projekt “KUNST ist Frau” unterstützt und fördert die Stadt Bozen junge Kunstschaffende unter 35 Jahren, die ihrer Kreativität mit verschiedensten künstlerischen Mitteln – Malerei, Fotografie, Grafik – Ausdruck verleihen. “KUNST ist Frau” will jungen weiblichen Kreativschaffenden mit vielfältigen Talenten, die wenig Möglichkeiten haben, sich der Öffentlichkeit zu präsentieren, dazu verhelfen, ihre Arbeit einem breiteren Publikum vorzustellen.

Catalogo/Katalog pdf
https://www.comune.bolzano.it/UploadDocs/18383_CatalogoarteDonna_16_17_def.pdf
Organizzatori:
Maria Laura Lorenzini //Assessora alle Pari Opportunità
Comune di Bolzano // Ufficio Famiglia, Donna e Gioventù
Veranstalter:
Maria Laura Lorenzini // Stadträtin für Chancengleichheit
Stadtgemeinde Bozen // Amt für Familie, Frauen und Jugend
www.comune.bolzano.it
Schermata 2017-04-06 alle 13.12.44

Together

togogetherinternet

Together, tecnica mista su carta, 23,5×69 cm, 2017


Questa illustrazione che ho realizzato, apparentemente ingenua e fanciullesca vuole mandare un messaggio ben più profondo. La collaborazione e l’armonia sono la strada giusta da intraprendere. Comprendere e accettare le diversità degli altri, siano esse culturali, sociali, di genere o ideologiche vanno rispettate, per creare un mondo migliore. In un periodo dove la paura, il terrorismo, la diffidenza nel prossimo avanzano, credo che si debba essere uniti, per proteggerci dalla violenza e proteggere i diritti nostri e di terzi.

frase citata: Helen Keller
Helen Adams Keller è stata una scrittrice, attivista e insegnante statunitense, sordo-cieca. https://it.wikipedia.org/wiki/Helen_Keller

Sospiri e respiri

16939178_1901289820106644_8080122041816260904_n

Tre sospiri(particolare), acrilico e matita su tela, tre tele 24×20(2) 29,5×20,  2017

Disegnare penso sia come respirare.
C’è chi respira meglio e peggio, chi fa apnee e controlla il fiato o chi è ancora un po’ scoordinato.
Chi è giovane o chi lo fa da un sacco di tempo.
Ci sono emozioni che tolgono il respiro e altre che lo fanno accelerare.
Io dalla mia faccio del mio meglio, ma soprattutto non riesco a farne a meno. Poi ci sono i giorni in cui ho la tosse, e quelli in cui potrei correre 20km.